Menu Chiudi

Quali sono le piante che allontanano le zanzare? Eccone 7 che vi aiuteranno

Quali sono le piante che allontanano le zanzare.
CONDIVIDI SU:

Le zanzare sono uno degli aspetti negativi dell’estate, forse il peggiore in assoluto. Ci sono numerosi rimedi per allontanarle, ma non tutti hanno gli effetti sperati. Ecco perché non potete lasciarvi sfuggire il potere di alcune piante davvero uniche!

 

Come combattere le zanzare? Con le piante!

Esistono numerosi rimedi contro le zanzare ma, spesso, non tutti funzionano.

Una delle soluzioni più efficaci, invece, è quella che vede l’utilizzo di una serie di piante che hanno il potere di allontanare questi fastidiosi insetti.

 



Quali sono le piante che allontanano le zanzare? Eccone 7 che vi aiuteranno

Cosa mettere sul balcone contro le zanzare? Non perdetevi questa selezione di rimedi contro le zanzare pensati appositamente per voi.

Una volta che le pianterete, non riuscirete più a fare a meno di queste piante!

 

Lavanda

La lavanda è una pianta molto amata, bella da vedere grazie ai suoi colori e buona da odorare grazie al suo profumo. Oltre questo, ha anche il potere di allontanare le zanzare, proprio perché il suo odore funge da repellente per questi e altri insetti. Vi consigliamo, perciò, di posizionarla davanti a porte e finestre. Potete coltivarla in giardino ma anche in vaso.

foto: © stock.adobe

 

Monarda

La monarda, pianta antizanzare molto efficace grazie ai suoi fiori rossi estremamente profumati, è una pianta perenne simile al bergamotto. Non vi richiede molta cura perché ha bisogno di sole e di un terreno asciutto e, in compenso, terrà lontane le zanzare.

Quali sono le piante che allontanano le zanzare.
foto: © stock.adobe

 

Falso incenso

Un’altra pianta che infastidisce le zanzare con il suo odore forte è il falso incenso, o Plectranthus Colloide. Si tratta di una pianta sempreverde con foglie verdi formate da puntini bianchi. Dovete proteggerla durante i periodi freddi perché proviene da climi miti.

foto: coltivazionebiologica.it

 

Catambra

Come pianta antizanzare, la Catambra funziona in modo eccellente. Questo perché ha un contenuto di catalpolo che è 4 volte superiore alle altre piante della sua specie. Potete coltivarla in giardino e raggiungerà anche i 3 metri di altezza, senza richiedere molta cura.

foto: lavorincasa.it

 

Citronella

La citronella è forse la pianta più conosciuta come rimedio anti-zanzare e anche una dei più efficaci. Dalle sue foglie vengono estratti gli oli essenziali con i quali si producono le candele che, in estate, utilizziamo per tenere lontane queste ospiti indesiderate.

foto: © stock.adobe

 

Geranio

Il Pelargonium Odoratissimum (“geranio odoroso“) è un perfetto repellente contro le zanzare, grazie al suo odore molto forte. Ha infatti un profumo che è un mix di limone e citronella, che lo fa rientrare a pieno titolo anche tra le piante contro le zanzare tigri.

foto: © stock.adobe

 


Calendula

La Calendula è una pianta antizanzare molto nota, che richiede una totale esposizione al sole. Se cresce in modo adeguato, dà vita a bellissime fioriture con colori che vanno dal rosso all’oro. Inoltre, ha un profumo buonissimo per noi ed estremamente repellente per gli insetti.

piante che allontanano le zanzare
foto: © stock.adobe

 

Conoscevate il potere di queste piante di tenere lontane le zanzare? Se in estate siete ossessionati da questi insetti così fastidiosi, provate uno di questi rimedi e non ve ne pentirete!

 

Guarda anche: Mai più mosche e zanzare in casa con queste 3 piante carnivore: nomi e foto

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Seguici su Facebook



Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...