Menu Chiudi

La patata americana si trasforma in pianta ornamentale: scoprite come

Come trasformare la patata americana in una pianta ornamentale

CONDIVIDI SU:

La patata americana, o patata dolce è un tubero utilizzato nella cucina, ma può anche trasformarsi in un’elegante pianta ornamentale, scopriamo come.

 

Ecco come la patata americana si trasforma in pianta ornamentale

La patata americana sta prendendo sempre più piede nella cucina italiana grazie al suo basso indice glicemico e alle poche calorie rispetto al tubero tradizionale. È quindi molto facile da trovare al supermercato e facile anche da avere in casa.


Ma la patata americana può trasformarsi in una bellissima pianta ornamentale ricadente, ideale per decorare una libreria o la cappa della cucina. È un’attività che spesso viene svolta anche con i bambini, perché è velocissima nella sua crescita e i bambini ne resteranno sbalorditi oltre che super soddisfatti. Vediamo quindi i passi per trasformare una patata americana in una bellissima pianta ornamentale.

 

1. Come far germogliare la patata american

Far germogliare la patata americana e trasformarla in una pianta ornamentale è facilissimo. Tutto ciò che ci serve è un vasetto di vetro e una patata. Riempiamo il vasetto di vetro con l’acqua e infiliamo la patata americana all’interno per metà. Se l’imboccatura del vasetto è troppo ampia, possiamo aiutarci con uno stecchino per tenerla sollevata.

Perché la patata germogli in fretta è bene posizionarla al buio, ad esempio all’interno di un pensile della cucina poco utilizzato. Infatti la patata cresce al buio, quindi per stimolare i germogli va posizionata in un luogo buio.


Come trasformare la patata americana in una pianta ornamentale
© stock.adobe

 

2. Controllare i progressi ogni 2-3 giorni

Ogni 2-3 giorni è bene controllare i progressi che ha fatto la nostra patata americana. In linea generale dopo al massimo 2 settimane dovrebbero essere spuntati i primi germogli e le prime radici. Ecco questo è il momento giusto per riportarla alla luce.


 


3. Dove posizionare la patata americana per trasformarla in una pianta ornamentale

La posizione ideale per far crescere in modo rigoglioso la patata americana è una zona luminosa, ma non direttamente colpita dai raggi solari. È una pianta che resiste bene anche in ambienti poco luminosi, ma la sua crescita sarà ovviamente più lenta. È meglio posizionarla in alto perché crea una vera cascata di foglie.

© stock.adobe

 

4. Come prendersi cura della patata americana

Una volta che ha radicato e che abbiamo scelto la posizione ideale in cui farla crescere ha bisogno di pochissime cure. Basta infatti rabboccare l’acqua quando il livello si abbassa con semplice acqua di rubinetto. Per evitare marciumi radicali può essere aggiunto un pezzetto di carbone vegetale.

© stock.adobe

 


Ecco svelato come trasformare una semplice patata americana in una bellissima pianta ornamentale. Se tutto va bene in primavera vi donerà anche una splendida fioritura di fiorellini bianchi o rosa.


Guarda anche: Come coltivare il ciclamino in vaso per decorare il balcone

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Ti potrebbe piacere: