Menu Chiudi

Fiori autunnali: i più belli e colorati per un giardino meraviglioso e accogliente

Fiori autunnali colorati da tenere giardino.
CONDIVIDI SU:

Desiderate un giardino colorato e variopinto anche in autunno? Ecco i fiori autunnali più belli da scegliere per creare un giardino suggestivo e particolarmente accogliente!

 

I fiori più belli e colorati da avere nel vostro giardino in autunno: Campanula grandiflora

Pianta ornamentale ideale da coltivare in vaso e in giardino, la Campanula grandiflora ha una fioritura prolungata e abbondante e anche in autunno  cresce rigogliosa. La pianta fa parte della famiglia delle Campanulaceae, gradisce terreni umidi e ben drenati e luoghi soleggiati e luminosi, ma sopporta piuttosto bene anche le temperature rigide.

foto: © stock.adobe

 

Colchico autunnale

Noto anche con il nome di falso zafferano, il colchico autunnale è una pianta bulbosa erbacea piccola, caratterizzata da fiori di colore rosa violetto. Fa parte della famiglia delle Colchicaceae e cresce in prevalenza all’ombra e in zone umide. A volte fiorisce al termine dell’estate, ma in autunno si verifica la sua fioritura vera e propria.



foto: © stock.adobe

 

Anemone giapponese

Appartenente alla famiglia delle Ranuncolaceae, l’anemone giapponese è una pianta perenne che fiorisce a fine estate e si distingue per i magnifici fiori bianchi e rosa. Facile da coltivare, ha bisogno di poche cure e predilige zone ombreggiate e al riparo dal vento. La pianta non ama il caldo intenso e nelle aree del meridione bisogna piantarla in modo che non riceva direttamente i raggi del sole.

foto: © stock.adobe

 

Crisantemo

Originario dell’Europa, dell’Asia e dell’Africa, il crisantemo appartiene alla famiglia delle Asteraceae o Compositae e si può coltivare in giardino oppure in vaso. Le sue fioriture sono splendide e abbondanti  e fiorisce anche quando le temperature sono fredde.

Si può piantare in autunno, ma è consigliabile piantare a primavera il crisantemo, così ha il tempo di stabilizzarsi prima che giunga il freddo. In questa pianta la fioritura varia a seconda della specie, alcune producono fiori durante l’estate, altre a partire dal mese di settembre e proseguono fino a quando ci sono le prime gelate.

foto: © stock.adobe

 

Erba Joe Pye

Pianta erbacea perenne cespitosa, l’Eupatorium purpureum fa parte della famiglia delle Asteraceae e si distingue per i capolini che sbocciano da metà estate fino all’inizio dell’autunno, di colore rosa o bianco crema. Ciascuna pianta contiene circa cinque o sette fiori che profumano di vaniglia. Le piante di questa specie vivono tutto l’anno e tollerano bene anche il freddo intenso.

foto: © stock.adobe

 

Girasole

Appartenente alla famiglia delle Asteraceae, il girasole è inconfondibile per i fiori colorati e allegri. Pianta perenne, la sua fioritura si verifica intorno alla fine della stagione estiva e si protrae fino in autunno. Semplice da coltivare, non necessita di grandi opere di manutenzione, ma appena e giuste cure per crescere rigogliosa.

foto: © stock.adobe

 

Aster

foto: © stock.adobe

 

Pianta perenne e ti tipo erbaceo, l’Aster appartiene alla famiglia delle Asteraceae, è molto diffusa e conta varie centinaia di specie. L’aster produce fiori delicati, simili a margherite, che si aprono a fine agosto e proseguono fino alle gelate.

 

Guarda anche > Decorare il portico in vista dell’autunno: lasciatevi incantare da queste splendide idee

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su



Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...