Menu Chiudi

Carta da parati anni 70: le idee più originali per ispirarsi

Carta da parati stile anni 70
CONDIVIDI SU:

Il modo migliore per rinnovare la propria casa è quello di iniziare dalla carta da parati, che dona alla casa un aspetto nuovo. Le tipologie esistenti sono tante, ma sempre più persone adorano scegliere un modello di carta da parati anni 70, che rende l’ambiente ancora più vivo e movimentato.

 

I modelli migliori di carta da parati anni 70

Per rinnovare la vostra casa in modo originale, vi consigliamo di iniziare dalla carta da parati.

Vi starete chiedendo: “Sì, ma qual è la carta da parati adatta alla mia casa?”.

Beh, innanzitutto, la scelta è molto soggettiva, ma se volete un consiglio che vi permetta di dare un tocco in più all’ambiente in cui vivete, scegliete la carta da parati anni ’70.



Scopriamo insieme i migliori suggerimenti per un decoro unico delle vostre pareti!

 

Colori vivaci

Gli anni ’70 sono gli anni della libertà, del cambiamento e dello spirito rivoluzionario, e queste caratteristiche si sono manifestate, non solo nella moda del periodo, ma anche negli stili di arredamento.  Ecco perché una carta da parati anni 70 che si adatti a questo stile è, prima di tutto, basata sui colori vivaci, con tonalità accentuate, che rappresentano un punto di rottura con il passato. Gli abbinamenti di colori devono essere audaci, sia sulle pareti che sui mobili.

foto: amazon

 

Abbinare con il legno

Uno dei materiali più amati nell’arredamento anni 70 è il legno, che vediamo nei mobili, nelle librerie, nei tavolini. Ecco perché una carta da parati associata a questi complementi di arredo potrebbe richiamare il legno anche nei suoi colori e nelle fantasie.

foto: amazon

 

Forme geometriche stile anni 70

Un’altra caratteristica importante della moda degli anni 70 sono le forme geometriche, che vengono riprodotte sui vestiti, sulle stampe, sui pannelli decorativi e sulla carta da parati. Ecco, quindi, che un’altra fantasia da scegliere per omaggiare questo periodo storico è quella delle forme geometriche riprodotte ovunque.

Bellisisma carta da parati con forme geometriche stile anni 70.
foto: homify – Pinterest

 

Carta da parati floreale

Negli anni 70 non mancavano le fantasie floreali, che sono diventate caratteristiche di quel periodo e che, ancora oggi, vengono spesso riproposte nell’abbigliamento. Vi attira l’idea di una carta da parati floreale? E allora non lasciatevi sfuggire l’opportunità di dare alla vostra casa un tocco davvero unico e che rappresenti in pieno la vitalità e la libertà di quel periodo.

carta parati stile anni 70
foto: © stock.adobe

 

Il successo della pop art

Gli anni ’70 hanno visto anche la diffusione di uno stile di arredamento che richiamasse la pop art, con le pareti che al posto dei quadri classici avevano quelli con personaggi iconici, ma non solo. Sono sempre più le persone che oggi scelgono una carta da parati che riproduca sull’intera parete un’opera della pop art e la scelgono per il soggiorno, la sala pranzo o la camera dei ragazzi.

foto: cartadaparatiartistica.com – Pinterest

 

Avete visto quante opportunità di arredamento vi regala la carta da parati anni 70? Si tratta di un dettaglio molto semplice da realizzare ma che darà alla vostra casa un tocco in più di classe e originalità. Ci auguriamo che i nostri consigli vi siano piaciuti e che decidiate di metterli in pratica per arredare in modo unico la vostra casa.


Guarda anche: Carta da parati moderna! 22 idee per una parete bella e originale

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su



Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...