Menu Chiudi

Come sgrassare e pulire il doppio vetro del forno? Ecco i metodi per risparmiare fatica senza smontare nulla

come sgrassare e pulire il doppio vetro del forno
CONDIVIDI SU:

La pulizia del forno della cucina è probabilmente una delle attività di pulizia domestica più complicate e difficili. Anche se rimuovere le incrostazioni dalle pareti e dalle griglie è un’impresa monumentale, la pulizia del doppio vetro è il momento in cui le cose iniziano a complicarsi. I doppi vetri spesso si incrostano a causa di anni di utilizzo senza un’adeguata pulizia; di conseguenza, non solo si sporcano in superficie ma anche, e forse soprattutto, all’interno, rendendo necessario smontarli per riportarli come nuovi.

Ma se vi dicessimo che è possibile pulirlo in modo semplice e veloce senza fare troppa fatica? Scopriamo insieme come pulire i doppi vetri senza smontarli.

 

Come sgrassare il doppio vetro del forno? Quali strumenti usare?

Per eseguire questa operazione è necessario uno strumento che vi aiuti a raggiungere l’interno. Tra le opzioni vi sono una spatola, un mestolo di forma piatta, una pinza per carne, un metro o una gruccia di metallo piegata per essere inserita tra le aperture. Qualunque strumento si decida di utilizzare, è necessario avvolgerlo in un panno morbido e fissarlo con un elastico.



Una volta che lo strumento è pronto, concentrarsi sulla creazione di un prodotto sgrassante utilizzando ingredienti naturali.

come sgrassare e pulire il doppio vetro del forno

 

Realizzare un prodotto sgrassante fai da te con ingredienti naturali

Ci sono molte opzioni disponibili; qui abbiamo elencato due ricette di questo tipo. Il primo passo consiste nell’utilizzare le potenti proprietà sgrassanti del limone e dell’acido citrico. Avrete bisogno di:

  • succo di limone filtrato senza polpa e semi
  • dell’acido citrico
  • dell’acqua

 

Il succo di limone va aggiunto quando l’acido citrico è completamente sciolto per creare una combinazione.

In alternativa, si possono sfruttare la capacità pulente e igienizzante della combinazione di bicarbonato, aceto e sale. In questo caso, useremo:

  • dell’aceto bianco
  • del bicarbonato di sodio
  • sale
  • acqua

 

Per realizzare questa miscela, unire il sale, il bicarbonato di sodio e l’acqua calda e aggiungere l’aceto bianco.

In entrambe le situazioni, dopo aver trasferito la miscela in un flacone spray, spruzzarla abbondantemente sul panno collegato allo strumento prima di inserirlo nel vetro e strofinare accuratamente le incrostazioni. Se necessario, sostituire il panno con uno nuovo. Risciacquare accuratamente con un panno umido e lasciare asciugare.

Il doppio vetro del vostro amato forno sarà come nuovo.

 

Guarda anche > Piano a induzione, prima di comprarlo ecco le cose da sapere

CONDIVIDI SU:

RITROVACI SUI SOCIAL


Ti potrebbe piacere:







Idee da non perdere...