Menu Chiudi

Ispirazioni shabby per decorare casa durante le feste di Pasqua: lasciatevi incantare

CONDIVIDI SU:

Lo stile “shabby chic” è tra i più amati, perché regala alla casa un’atmosfera elegante e al contempo semplice e delicata. Uno stile che decora casa anche durante la Pasqua, per incantare con tante soluzioni, una più bella dell’altra.

 

Ispirazioni shabby per decorare casa durante le feste di Pasqua: lasciatevi incantare

Le ispirazioni “shabby” sono sempre le più indicate per decorare casa durante le feste di Pasqua. Oggetti delicati, dai colori tenui, che sanno ornare le stanze della vostra dimora, la tavola della festa, l’uscio, per accogliere parenti ed amici al meglio che si possa. Un abbraccio tenero che ricorda atmosfere rustiche o provenzali, che gioca altresì con il riciclo creativo e dà vita a cose uniche nel loro genere.

Lo “shabby chic” incanta tra uova decorate, centrotavola, alberi con ovetti, teneri nidi a fare da soprammobili e tanto altro ancora. Soluzioni ornamentali che potete anche regalare a chi amate, perché sono belle da vedere e molto versatili. Decorate la vostra casa con l’ispirazione “shabby”, abbellite i davanzali delle finestre, e ne fare un luogo in cui la Pasqua si veste di rinnovata avvenenza.

 



14 idee shabby per decorare casa a Pasqua: ispiratevi

Un vassoio di ispirazione “shabby chic”, riempito con fiori di stagione, uova di ogni foggia, rametti e un coniglietto di legno. Una decorazione da regalare o anche da pensare come centrotavola durante il pranzo di Pasqua. Bella anche da posizionare sopra un davanzale in salotto oppure in cucina.

 

Non c’è nulla di più soddisfacente che riutilizzare utensili che si hanno in casa per dare vita a decorazioni che non ci si aspetta.

Prendete, ad esempio, questi due mestoli bianchi, che, improvvisamente si tramutano in una decorazione in stile “shabby“; è bastato solo che uno di loro contenesse un nido sul quale se ne sta adagiato un ovetto che subito è entrata in casa, e soprattutto in cucina, l’atmosfera pasquale.

 

Basta qualche rametto, intrecciato fino a formare un piccolo nido o anche una ghirlanda, sui quali adagiare due uova vere o di quelle di polistirolo, opportunamente decorate, per creare un ornamento pasquale che si faccia ricordare. Ogni ovetto è qui legato con un cordoncino scuro che riprende il colore dei caratteri adoperati per le scritte.

Ecco un bel cadeau per i vostri amici o anche un bel centrotavola il pranzo di Pasqua.

 

Ecco tre cestini bianchi di vimini, in stile “shabby“, pieni di uova collocati su di un letto di muschio. Tre oggetti freschi, primaverili che decorano una tavola candida, su cui campeggiano fiori di stagione e stoviglie classiche, bianche: ed è subito Pasqua. Una decorazione tanto semplice quanto accattivante, che comunica un senso di poesia.

 

Un uovo fatto con il filo écru. Una decorazione incredibilmente lieve, che comunica un senso di leggerezza. Uno stile “shabby” che si esprime in tutta la sua semplicità e nell’essenzialità delle forme e dei colori.


Il fiocco bianco sulla sommità dell’uovo e la passamaneria che decora la parte centrale dell’oggetto, sono le note di luce di un ornamento davvero raffinato che orna con charme non solo la tavola di Pasqua ma qualunque posto in cui lo si voglia collocare.

 

La Pasqua comincia sull’uscio di casa. La meraviglia di questo enorme ramo decorato con ovetti bianchi pendenti e farfalle che richiamano l’idea della primavera che trionfa sull’inverno, è un bell’esempio di decorazioneshabby” che toglie il respiro. Il cesto di vimini funge da vaso e ha accanto a sé altri cestini, in una composizione davvero elegantissima.

I fiori bianchi sono una nota naturale di carattere, che regala un accenno poetico.


 

Bella questa pianta secca sulla quale sono stati appesi degli ovettishabby chic” che rimandano l’idea della Pasqua. Basta davvero poco per creare una decorazione “fai da te” senza spendere un occhio della testa presso la grande distribuzione.

Posizionate i ramoscelli dentro un bel vaso d’argento che avete a casa e donate una nota di raffinatezza al mobile in salotto o nell’ingresso oppure, perché no, in camera da letto. Nella seconda foto, ancora un ramo, dipinto di bianco e incollato su di una base di legno quadrata.

Sui suoi rami sono stati appesi tanti ovetti decorati e tutto intorno sono state posizionate statuine di coniglietti e poi casette, uccellini e gabbiette che diventano oggetti di puro gusto ornamentale. La Pasqua diventa “shabby” più che mai.

 

 

Basta un rametto, anche piccolo, una corda e qualche ovetto per creare una decorazione pendente di gusto “shabby” per la vostra Pasqua fuori dal comune. Potete anche pensarla per l’esterno di casa, appendendola alla porta d’ingresso o magari alla porta di una stanza in interno. Se vi aggrada, il ramo lo si può anche decorare con dei fiori, freschi o finti, da attorcigliare tutt’intorno ad esso.

 

Bella questa sagoma di legno a forma di uovo, sulla quale sono state posizionate delle piccole mensole che contengono decorazioni “ad hoc”. L’uovo sta in un vassoio, riempito di erbetta verde, con dentro candele e uccellini. Ecco una decorazione pasquale che fa parlare di sé e che può restare in casa anche come simbolo di primavera, indipendentemente dall’evento festoso in arrivo.

 

Una confezione che è realizzato con una rete metallica, chiusa da un fiocco di raso marrone. Dentro, un servizio di tazze e piattini di foggia classica, riempiti di ovetti. Un ornamento pasquale di una raffinatezza oggettiva, che punta sulla sinergia tra materiali e che riesce nell’intento di stupire, col suo fascino tra il contemporaneo e il classico.

 

Un vaso lungo, bianco, a terra, riempito con rami alti, di quelli che si usano per ornare gli appartamenti; in questo caso, i rami sono riempiti di ovetti colorati. La Pasqua entra in casa  con grande semplicità, abbellendo gli arredi che si hanno già, senza che vengano spesi soldi inutili per decorazioni preconfezionate.

Spesso basta un pizzico di fantasia per trasformare quello che è intorno a noi.

 

Tre vasetti di coccio, pieni delle piantine più belle, un coniglietto bianco di ceramica e qualche ovetto sparso. La tavola di Pasqua non potrebbe essere più delicata e “shabby“, ma con la semplicità che è propria di questo stile. Nessuna sovrastruttura, solo elementi decorativi essenziali ma dotati di grande carattere.

 

Con tre ovetti, di polistirolo o di legno, rivestiti da tre centrini di colore diverso, si realizza una decorazione pasquale in stile “shabby chic” davvero originale. Un fiocco sul davanti, dello stesso colore del centrino, li completa. Se volete che gli ovetti siano stabili, potete procurarvi una base, costituita anche da un piccolo cerchietto, la cui circonferenza sia abbastanza ampia da contenere l’oggetto.

Il trittico potete metterlo su di un mobile in salotto, oppure potete decorarci il davanzale di una finestra o, magari, posizionarlo al centro della tavola di Pasqua, anche attorniato da fiori freschi e qualche coniglietto o pulcino di legno.

shabby per decorare casa durante le feste di Pasqua

 

Le ispirazioni “shabby” per decorare la casa durante le feste di Pasqua sono sempre tra le più indicate, perché delicate, tenui, dalla forte connotazione romantica. Il bianco, il legno, la ceramica, e poi coniglietti di legno, pulcini, ovetti decorati. Ogni cosa può rivelarsi un ornamento “shabby chic” in grado di portare in casa l’atmosfera primaverile e incantata di questo evento festoso così importante e atteso.

 

foto: © pinterest – © stock.adobe

 

Guarda anche: Un bel cesto di pasqua per decorare casa in modo incantevole

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...