Menu Close

Arriva il Natale, alcuni suggerimenti su come risparmiare energia elettrica

Consigli

Si avvicina il Natale e come è d’abitudine piace addobbare la casa con luci e decorazioni sfavillanti. Ma visti i rincari sulla bolletta, come fare per risparmiare sull’energia elettrica senza rinunciare alle luci, che non possono mancare in questa festa? Ecco alcuni suggerimenti per vivere un Natale magico all’insegna del risparmio!



 

Come risparmiare energia elettrica durante il Natale: optate per luci a LED

Addobbare la casa con le luci a led vi consente di risparmiare notevolmente sull’energia elettrica, visto che si tratta di una tecnologia a basso consumo, ma in grado di illuminare anche gli spazi nascosti al meglio e in modo uniforme.

I led sono anche più luminosi delle luci normali e se acquistate luci natalizie di questa tipologia potete ridurre i consumi anche del  90% rispetto a quelle a incandescenza. Anche se il costo iniziale è più elevato, in compenso hanno una durata più lunga e quindi la spesa viene ampiamente compensata.


 

Evitate gli sprechi

Il Natale è una festa coinvolgente e la voglia di trascorrerlo al meglio può far compiere gesti esagerati. Ad esempio, anche nell’addobbare casa, invece che lasciarvi travolgere dall’entusiasmo e installare decorazioni luminose in eccesso, mettete quelle giuste, e non accendetele di giorno, perché non si noterebbero.

Se volte rendere magica la vostra abitazione accendete le luci dal tardo pomeriggio in poi, evitando però di lasciarle accese di notte.

Per rendere più facile le mansioni di accensione e spegnimento acquistate luci dotate di sistema di controllo da remoto oppure munite di un timer per impostare gli orari preferiti. Il risparmio energetico sarà notevole!


 

Le luci natalizie per illuminare la casa

Se avete installato in casa diverse decorazioni natalizie luminose, sfruttatele anche per illuminare gli ambienti. Usando le decorazioni luminose non avrete sicuramente bisogno di accendere i vostri lampadari per pranzare o svolgere le altre attività della giornata.


Infatti, accendendo le luci di Natale avrete abbastanza luminosità per svolgere le faccende domestiche e soggiornare negli ambienti sfruttandole al massimo. Il risultato sarà indubbiamente notevole in bolletta!

 

Altri suggerimenti per risparmiare

Per ottenere un risparmio sui consumi energetici durante le feste natalizie ecco altri consigli molto utili che potrete mettere in pratica facilmente:

  • Al posto delle lampadine usate delle candele per la cena e per il pranzo, creerete una magnifica atmosfera e otterrete anche un bel risparmio sui consumi. Scegliete candele colorate e di varie forme, oppure optate per le candele a batteria, ecologiche e presenti in diversi stili e colori.
  • Per cucinare i vostri manicaretti durante il Natale usate il forno solo quando è necessario, ad esempio per cucinare cibi che richiedono lunga cottura. Per il resto usate il forno a microonde.
  • Se siete in tanti in casa, per risparmiare abbassate il termostato e lasciate che gli ambienti si risaldino con il vostro calore corporeo. In questo modo risparmierete energia.
  • Di notte usate delle lenzuola di flanella per riscaldarvi, e anche delle coperte abbastanza pesanti, che vi consentiranno di tenere i livelli del termostato più bassi e usufruire del calore del corpo per stare al caldo.
foto: © stock.adobe

 


Con tutti questi consigli e suggerimenti non consumerete tanta energia elettrica a Natale!

 

Guarda anche > Come sfruttare in modo originale le luci di Natale da interno: ispiratevi

Vota questo post

Segui Ideadesign casa su


NELLA STESSA CATEGORIA