Menu Chiudi

Visualizza le Stories

Story Item
Story Item
Categoria | Lavoretti fai da te

Stoppini per candele fai da te: guarda il video tutorial

Stoppini per candele fai da te


Realizzare gli stoppini per le candele è possibile con il fai da te. Leggete con attenzione tutti i passaggi e se avete qualche dubbio guardate il video tutorial che abbiamo messo a disposizione proprio per voi.

 

Stoppini per candele fai da te: guarda il video tutorial


Se siete soliti creare delle candele fai da te, vi sarà sicuramente utile sapere come creare uno stoppino utilizzando solo pochi elementi che avete in casa.

Come saprete lo stoppino è la parte fondamentale della candela, senza il quale la stessa non si potrà neanche accendere. Ecco perché è importante realizzare uno stoppino nel modo adatto.


Se seguirete i nostri consigli e darete uno sguardo al video sarete in grado di realizzarne uno con le vostre mani e servendovi solo di pochi altri strumenti. Realizzare in autonomia lo stoppino per le candele vi permetterà di creare un prodotto totalmente fatto a mano.

Se all’inizio vi sembrerà difficile, non preoccupatevi. Vedrete che col tempo riuscirete a creare stoppini migliori e con maggiore velocità.

Ma come fare per realizzare uno stoppino per candela con il fai da te? Scopriamolo insieme…

Stoppini per candele fai da te
Canale youtube: airyFashionArt

 


Occorrente:

  • Filo di cotone
  • Forbici
  • Pinzetta
  • Candela
  • Accendino
  • Alluminio

 

Come procedere:

Per realizzare il vostro stoppino dovrete procurarvi un filo di cotone spesso, potrete usare quello che serve per fare l’uncinetto oppure della stoppa anche filata.

Recuperato il filo, il secondo passaggio è quello di far sciogliere la cera di una candela. Per fare ciò potete usare due metodi: accendere la candela oppure riscaldarla a bagnomaria.


Nel frattempo che la cera della candela si scioglie, prendete l’alluminio e tagliatene un pezzo ricavando un quadrato che sia di 7 cm per lato e un altro pezzo che invece sia lungo 20 cm. Questo secondo pezzo più lungo sarà la base su cui farete asciugare lo stoppino.

Riprendente in mano lo stoppino e fate più nodi sovrapposti in una delle due estremità, in modo da ottenere un volume maggiore.

Adesso che la cera della candela, che avete precedentemente accesso o messo a bagnomaria, si sarà sciolta, potrete passare allo step successivo.

Immergete il filo di cotone nella cera sciolta servendovi di una pizzetta. Lo scopo è quello di far attaccare la cera nello stoppino per cui lasciatelo immerso un po’. Dopo qualche minuto, recuperatelo sempre aiutandovi con una pinzetta e ponetelo ad asciugare sul pezzo più lungo di carta di alluminio. Una volta asciutto avrete uno stoppino ben cerato.


Con il pezzo più piccolo di alluminio, invece, incartate l’estremità in cui avete fatto il nodo ed avrete ottenuto un perfetto stoppino fai da te per le vostre candele profumate.

Adesso non vi resta che preparare una candela e testare subito l’efficace del vostro stoppino. Se avete seguito tutti i passaggi con attenzioni, senza saltarne neanche uno, avrete sicuramente ottenuto un perfetto stoppino. Esercitatevi per migliorare la tecnica e la velocità di esecuzione.

Per essere ancora più sicuri di aver fatto tutti i passaggi al meglio, vi consigliamo di dare un’occhiata a questo video. Qui vi verrà spiegato ogni singolo step e in un batter d’occhio avrete per le mani uno stoppino realizzato con fai da te a costo praticamente zero.

 

 


Video tutorial: Stoppini fai da te per candele


Guarda anche: 10 idee per decorare casa con le candele tealight

candele tealight decorazioni

Ludovic Bastianiello

Condividi su:





Ti potrebbe interessare...


Sempre più ispirazioni...