Menu Chiudi

Le coperture con pergole bioclimatiche sono interventi edilizi agevolabili con i bonus casa?

Esempio di coperture con pergole bioclimatiche realizzabili con bonus
CONDIVIDI SU:


Le pergole bioclimatiche sono un tipo di copertura che permettono di rendere vivibile uno spazio esterno ad esempio anche in caso di pioggia. Inoltre, aspetto da non sottovalutare, possono fornire maggior isolamento alle pareti dell’abitazione. Vediamo quindi se anche questo tipo di copertura può farci accedere agli incentivi!

Le pergole bioclimatiche si compongono di una struttura che può essere in alluminio o acciaio e di una copertura fatta di lamelle.  Queste lamelle, a seconda del tempo atmosferico, possono essere inclinate per far filtrare i raggi del sole. Le lamelle in caso di pioggia possono esser chiuse ermeticamente ed infine possono essere ripiegate completamente a muro in modo da aprire completamente il sopra della struttura.

Insomma non sforando nel cosiddetto aumento della cubatura possiamo sfruttare uno spazio esterno come un secondo living.  È una soluzione ottimale per un barbecue con gli amici oppure stendere i panni anche se piove, pensate che comodità! Inoltre offrono l’innegabile vantaggio di ridurre i consumi energetici ad esempio di climatizzazione degli interni, fornendo un’ottima schermatura dal sole. Il prezzo di una pergola bioclimatica? Si va dalle 300 fino alle 800 euro al metro quadro.


 

Le coperture con pergole bioclimatiche sono interventi edilizi agevolabili con i bonus casa?

Diamo subito una risposta e poi approfondiamo: la risposta è sì le pergole bioclimatiche possono rientrare nei Bonus!

Le coperture delle pergole bioclimatiche, infatti permettono di classificarle come interventi per l’efficientamento energetico.  Oltre a regolare la luce e il calore del sole regolano anche la ventilazione. In questo senso possono ridurre i consumi di climatizzazione o riscaldamento degli interni. Ai fini degli incentivi sono considerate alla stregua di schermature solari. Gli incentivi che potremmo ottenere sono di due tipi naturalmente  non cumulabili.

© stock.adobe

 

Ecobonus 50% per le pergole bioclimatiche

La detrazione fiscale è del 50% sulle spese di acquisto di queste coperture e delle spese per la progettazione  e posa in opera. Vale sia per le persone fisiche che per le aziende. La detrazione copre le spese fino ad un tetto di 60.000 euro e sono spalmate su 10 anni. Ci sono però  dei requisiti da rispettare e quindi al momento della scelta bisogna accertarsi che la pergola bioclimatica abbia queste caratteristiche:

– le pergole bioclimatiche devono possedere la marcatura CE del produttore;

– le schermature solari devono essere  dinamiche (retraibili) ma fisse (cioè  non asportabili dall’acquirente a suo piacimento);

– devono esser applicate a pareti che siano almeno parzialmente vetrate ed esposte da Est (E) a Ovest (O) passando da Sud (S);

inoltre le schermature devono essere “tecniche” ed avere un valore di trasmittanza termica di Gtot ≤ 0,35.


© stock.adobe

 

Superbonus 110% come intervento trainato

In questo caso l’intervento per la copertura può essere agganciato ad un intervento TRAINANTE, ovvero coibentazione, isolamento termico o migliorie al sistema raffrescamento/riscaldamento. Insieme questi interventi  devono far aumentare la classe energetica dell’immobile almeno di due classi.

Ricordiamoci però di richiedere che nella fattura o ricevuta sia specificamente scritto nella descrizione :


“schermatura solare dinamica ai sensi del D.L. 311/2006 allegato M”.

Inoltre dobbiamo pagare assolutamente con mezzi tracciabili cioè bonifico bancario o postale parlante.

Vanno indicati nella causale:

  • il codice fiscale del beneficiario della detrazione (partita IVA per società)
  • la partita IVA della ditta che ha effettuato i lavori.

Inoltre dopo 90 giorni dalla fine dei lavori o del collaudo, ricordiamoci di trasmettere per via telematica all’ Enea la “Scheda descrittiva dell’intervento”.

Abbia quindi risposto alla domanda: “Le coperture con pergole bioclimatiche sono interventi edilizi agevolabili con i bonus casa?” e la risposta è affermativa!


Guarda anche:

14 magnifiche pergole per godere del giardino in estate e non solo


magnifiche pergole per godere del giardino

CONDIVIDI SU:


Segui ideadesigncasa.org su



Ti potrebbe interessare...