Menu Chiudi
Categoria | Lavoretti fai da te

8 idee originali per realizzare candele fai da te: ispiratevi

Candele fai da te originali.
CONDIVIDI SU:


8 idee originali di candele fai da te, avendole così sempre a portata di mano ogni volta che ne avrete bisogno. Realizzandone non solo vi divertirete ma potrete dare un tocco di stile ed originalità ad ogni singola stanza del vostro appartamento.

Quante volte vi è capitato di rimanere senza luce e non avere neanche una candela in casa? I guasti agli impianti elettrici sono molto frequenti quindi perché non realizzare delle carinissime candele fai da te che possiate sfoggiarle ogni giorno come perfetti complementi d’arredo e all’occorrenza utilizzarle? Oggetti semplici e funzionali che daranno quel tocco di stile in più alle vostre case.

Per realizzare una candela fai da te hai bisogno di acquistare alcuni prodotti essenziali, ecco quali: paraffina, stearina, pastelli di cera colorati, stampi e stoppini. Se non volete acquistare gli stampi ci sono tante alternative che troviamo in casa come bicchieri, vasetti di vetro, tazzine da thè e molto altro da poter utilizzare.

 

Come si prepara una candela fai da te?

Il procedimento è molto semplice per ogni candela scegliete un quantitativo di paraffina e poi scioglietela in un pentolino a fuoco basso. Aggiungete il 10% di stearina in base alla quantità di paraffina utilizzato. Quindi se avete messo 100 grammi di paraffina aggiungerete 10 grammi di stearina. Lasciate sciogliere i due componenti finché non sarà un unico composto liquido.

A questo punto posizionate il composto all’interno dello stampo scelto, aggiunte lo stoppino, una parte di esso dovrà essere immerso nel composto mentre un’altra dovrà rimanere esterna. Per non far cadere dentro lo stoppino potete legare la sua estremità ad uno stuzzicadenti che posizionerete orizzontalmente ma esternamente allo stampo così che lo stoppino rimanga perfettamente in verticale.

In questo modo otterrete una candela bianca, se volete delle candele colorate aggiungete al composto in fase di scioglimento il colore a scelta del colore scelto, lasciate sciogliere completamente e poi eseguite gli altri passaggi. Al composto in fase liquido potete aggiungere anche degli olei essenziali se volete realizzare delle candele profumate, basta qualche goccia.

 

Candele in vasetti di vetro

Potete utilizzare tutti i tipi di vasetto in vetro che avete in casa, anche quelli acquistati al supermercato.

esempi di candele fai da te
Visto su © etsy

 

Le candele in tazzine da thè

Avete delle tazzine da thè rimaste senza compagno? Quale modo migliore di dargli una nuova vita?

Visto su © etsy

 


Candele realizzate con stampo

Di stampi per candele ce ne sono moltissimi scegliete la versione che più vi piace.

Visto su © etsy

 

Le candele disegnate

Per questa variante vi basterà stampare un’immagine o un disegno che preferite su un foglio bianco, ritagliarlo perfettamente e poi posizionarlo sulla candela asciutta. Per farlo aderire utilizzate il phon con getto di aria calda e in pochi minuti avrete la vostra candela personalizzata.

Visto su © etsy

 


Candele in scatoline di latta

Le scatoline di latta o in alluminio dove generalmente si trovano le caramelle sono un ottimo modo per realizzare una candela.

Visto su © etsy

 

Le candele in pirotti di alluminio

Sono perfetti anche i pirotti di alluminio per cucinare, anzi sono proprio l’ideale.

Visto su © etsy

 

Candele in ceramica

Se avete qualche complemento d’arredo in ceramica che non utilizzate più o non vi piace più, potete renderlo facilmente una candela.

Visto su © etsy

 

Le candele in vasetti da dolce

Avete presente i vasetti da dolce monoporzione? Ecco sono l’ideale per realizzare delle bellissime candele.

Visto su © etsy

Guarda anche:


Bicchieri candele fai da te! Ecco 20 idee stupende…

CONDIVIDI SU:


Segui ideadesigncasa.org su



Ti potrebbe interessare...





LASCIATEVI ISPIRARE...